Scuola Secondaria di I°

Di seguito gli articoli della scuola secondaria di primo grado.

 

Previous Next

L'azzardo del giocoliere

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Federico Benuzzi, professore di Matematica e Fisica in un liceo di Bologna, è molto di più che un insegnante: è, come lui stesso si definisce, anche conferenziere, presentatore, giocoliere e attore.

Il 20 marzo i ragazzi del Brandolini sono stati spettatori di uno dei suoi poliedrici show. Questa volta il titolo era “L’azzardo del giocoliere”. Dopo aver catturato l’attenzione del pubblico attraverso ipnotici numeri di giocoleria, l’istrionico prof. con il suo monociclo salta un volontario salito sul palco. Da qui prende avvio  una coinvolgente disputa con una voce tanto reale quanto misteriosa che lo riprende per aver commesso un gesto tanto azzardato. In poco tempo lo spettacolo di giocoleria si trasforma in una non meno coinvolgente lezione di matematica sul gioco d’azzardo in cui il pubblico, in modo divertente e interattivo, riflette sui concetti di probabilità, frequenza, rischio e rendimento di un gioco sino ad arrivare a comprendere la legge dei grandi numeri.

La conclusione è presto chiara: non vale la pena  di sprecare tempo e denaro nel gioco d’azzardo poichè il banco vince sempre! E’ di gran lunga preferibile investire il proprio tempo e le proprie energie in qualcosa che con la pratica porti a continui miglioramenti, come nel caso della giocoleria. Ecco perché quel salto sul monociclo non è stato un rischio. E perché impegnarsi in qualcosa di così faticoso? Il prof. ha una risposta pronta: “Per dare senso al vissuto! Per essere felici!”

 

Previous Next

Un pomeriggio con Van Gogh "tra grano e cielo"

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il pomeriggio del 5 febbraio 2018 un gruppo di allievi delle classi terza media A e B e seconda B si è recato con le prof.sse Mazzariol e Donini alla mostra di Van Gogh "Tra grano e cielo" alla Basilica palladiana di Vicenza. Un tuffo nella dimensione artistica e affettiva di Van Gogh nel corso degli anni olandesi: 129 opere, di cui 43 dipinti e 86 disegni affiancati dalle appassionate lettere al fratello Théo. E' stata un'occasione per conoscere l'artista in modo più approfondito, attraverso l'osservazione diretta delle sue opere impregnate di emozioni e di esperienze vissute.

Previous Next

Una lezione di tedesco ben riuscita!

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Questa mattina gli allievi di 2^B della Scuola Secondaria di Primo Grado hanno partecipato con grande entusiasmo e creatività alla lezione sul Natale nei paesi di lingua tedesca. Divisi in gruppi, gli alunni hanno presentato i simboli più significativi del Natale e hanno realizzato alcuni biglietti di auguri con l'aiuto di nastri, fogli colorati, perline ed adesivi. Non sono mancati i tradizionali Plätzchen (biscotti natalizi) che alcuni studenti hanno cucinato insieme alle loro mamme.
Da tutta la 2B,i più cari ed allegri auguri di  Frohe Weihnachten!

Previous Next

Serata auguri di Natale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Non solo un concerto ma un vero e proprio spettacolo che intreccia musica, danza e recitazione: questo è ciò che hanno proposto i ragazzi delle medie per augurare a tutti un sereno Natale nel consueto appuntamento che ogni anno invita genitori e parenti a condividere una serata di musica e festa.

Le classi prime, seconde e terze si sono a turno esibite venerdì 15 dicembre sul palco del teatro dell’istituto, addobbato a festa per l’occasione, e hanno proposto al pubblico un mix di contemporaneità e tradizione: tra i vari classici come Stille Nacht e Tu scendi dalle stelle si è lasciato spazio anche ai canti regionali e a quelli in lingua straniera, a performance ritmiche, testi recitati e soprattutto ai grandi successi della musica leggera. Gli alunni della scuola media hanno quindi avuto la possibilità di mettersi alla prova in diversi generi musicali, esibendosi anche con canti a più voci, accompagnamenti ritmici, movimenti coreutici e voci soliste.

Un vero successo per i nostri ragazzi che, sotto la direzione della prof.ssa Rosemarie Richebuono e accompagnati da pianoforte e violino, hanno saputo divertire, far riflettere, ma soprattutto emozionare il numeroso pubblico.

 

Previous Next

Pillole di educazione stradale

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Mercoledì 20 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 10.00 gli allievi della Scuola Secondaria di I° hanno effettuato una lezione dedicata all'educazione stradale tenuta dal Ex Comandante dei Vigili Urbani Claudio Da Ros.

L'intervento rientra nel progetto educativo della scuola, che promuove la prevenzione degli incidenti stradali, attraverso la consapevolezza e la conoscenza delle norme stradali, per una maggior tutela del minore.

I ragazzi erano molto interessati e hanno partecipato attivamente alla manifestazione.

Segreteria

Viale Brandolini 6
31046 Oderzo (TV)

Mail: segreteria@brandolinirota.it

Tel: 0422712041
Fax: 0422713189 (nuovo numero!)

PEC: cgpstsg-segreteriabrandolini-oderzo@overpec.it

lun-ven 

  • dalle 7:45 alle 8:30;
  • dalle 10:00 alle 11:15; 
  • dalle 12:30 alle 15:00.

sab 

  • dalle 7:45 alle 12:00.

 

Il bilancio è consultabile presso la segreteria della Scuola.

Ufficio Amministrativo

Viale Brandolini 6
31046 Oderzo (TV)

Mail: amministrazione@brandolinirota.it

Tel: 0422712041
Fax: 0422713189

lun-ven dalle ore 7:45 alle 13:00
sab dalle ore 07:45 alle 12:30

N.B.: EVENTUALI PAGAMENTI RETTE SONO DA EFFETTUARE TRAMITE BONIFICO O CCP

Vuoi venire a visitare la nostra scuola?

Contattaci inviando una mail a segreteria@brandolinirota.it chiedendo di poter visitare le nostre strutture.
Sei uno studente? chiedi di poter partecipare alle nostre lezioni!

Vuoi lavorare con noi?

Invia un curriculum vitae in formato europeo al seguente indirizzo di posta: curriculum@brandolinirota.it

Collegio Brandolini-Rota - Viale Brandolini 6, 31046 Oderzo (TV) - Tel. 0422 712041 - P.IVA: 01209641008 #

Cerca

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.