Scuola Primaria

Di seguito gli articoli della scuola primaria.

 

Previous Next

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Come per la matematica, anche per l’inglese si procede di unità in unità fino a quando si raggiunge la decina…a scuola sin dalla prima impariamo i colori, le parti del corpo, la differenza tra destra e sinistra...ma cosa succede quando tutte queste parole vengono messe assieme per formare un comando?

Lo hanno scoperto i bambini di seconda che durante un pomeriggio di potenziamento della lingua inglese si sono cimentati in una fantastica “Twister challenge”: left hand on the blue circle, right foot on the red circle, right hand on the yellow circle…risate, capitomboli e spirito combattivo hanno contribuito a far capire ai bambini che l’inglese è divertente e si può imparare anche giocando!

Previous Next

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I DINOSAURI... terribili lucertole vissute milioni di anni fa che, ancora oggi, affascinano i bambini di tutto il mondo...anche i nostri alunni delle classi terze.

Con le informazioni raccolte e un pizzico di fantasia, i bambini hanno realizzato dei bellissimi e creativi cartelloni di questi pericolosi rettili del passato.

Previous Next

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Today we are the artists!

During the past months, we have become real artists. We have known some famous painters such as Picasso, Van Gogh, Renoir, Matisse… We have read their lives, we have looked at their works and we have known their different techniques.

For example, in the early 1900s Matisse developed a new style: he used the paints to express emotions regardless of the colors that the subjects have in real life; Picasso painted with blue paint giving life to the well known “Blue Period”, which turned into the "Rose Period" when he started to use only pink paint for his pictures. After studying the painters, we started copying their works with great effort, but at the end of our work we had great satisfaction.

Previous Next

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Venerdì 21 febbraio, gli alunni delle classi quinte della scuola primaria del Collegio Brandolini-Rota, insieme ai loro insegnanti, sono andati in visita alla sede della Giunta Regionale, Palazzo Balbi a Venezia. E’ stata un’occasione per gli allievi per comprendere una parte della storia veneziana che fa parte del nostro patrimonio storico-culturale e di avvicinarsi a conoscere attivamente l’organizzazione e le procedure dell’attività legislativa che vi si svolgono in tale sede.

Seduti orgogliosamente sulle poltrone degli assessori regionali, ma anche su quella più prestigiosa del Presidente della Regione, i ragazzi sono stati coinvolti, dai funzionari della Regione, in un dialogo per conoscere l’ente locale e le funzioni degli organi regionali, in modo particolare della Giunta.

L’uscita è terminata con una passeggiata tra le calli veneziane, prima di rientrare.

Previous Next

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dal mese di dicembre, durante le ore di inglese le classi quinte  hanno iniziato un progetto di scambio epistolare con i ragazzi delle quarte e quinte di un’altra scuola dell’opera dei Giuseppini del Murialdo: l’Unidad Educativa “Rubira” sita a Salinas, sulle coste dell’Ecuador. 

Carta e penna alla mano e fantasia in testa, i ragazzi hanno iniziato la conoscenza dei propri penfriends raccontando di sé, della propria famiglia, dei propri gusti e delle proprie tradizioni, per scoprire somiglianze e differenze tra le due culture. Il tutto, naturalmente, in inglese! 

I ragazzi di entrambe le scuole sono stati così messi di fronte al fatto che imparare una lingua non serve solo per completare gli esercizi di grammatica sul libro, ma anche e soprattutto per poter comunicare con persone di altre culture, scoprire altri modi di vedere e vivere la vita e farsi degli amici, allargando i propri orizzonti e mettendosi in gioco senza aver paura di rielaborare e utilizzare le proprie conoscenze.

Segreteria

Viale Brandolini 6
31046 Oderzo (TV)

Mail: segreteria@brandolinirota.it

Tel: 0422712041
Fax: 0422713189

PEC: cgpstsg-segreteriabrandolini-oderzo@overpec.it

lun-ven 

  • dalle 7:45 alle 8:30;
  • dalle 10:00 alle 11:15; 
  • dalle 12:30 alle 15:00.

sab 

  • dalle 7:45 alle 12:00.

 

Il bilancio è consultabile presso la segreteria della Scuola.

Ufficio Amministrativo

Viale Brandolini 6
31046 Oderzo (TV)

Mail: amministrazione@brandolinirota.it

Tel: 0422712041
Fax: 0422713189

lun-ven dalle ore 7:45 alle 13:00
sab dalle ore 07:45 alle 12:30

N.B.: EVENTUALI PAGAMENTI RETTE SONO DA EFFETTUARE TRAMITE BONIFICO O CCP

Vuoi venire a visitare la nostra scuola?

Contattaci inviando una mail a segreteria@brandolinirota.it chiedendo di poter visitare le nostre strutture.
Sei uno studente? chiedi di poter partecipare alle nostre lezioni!

Vuoi lavorare con noi?

Invia un curriculum vitae in formato europeo al seguente indirizzo di posta: curriculum@brandolinirota.it

Collegio Brandolini-Rota - Viale Brandolini 6, 31046 Oderzo (TV) - Tel. 0422 712041 - P.IVA: 01209641008 #

Cerca

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.