Scuola Primaria

Di seguito gli articoli della scuola primaria.

 

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

I bambini di prima hanno la necessità di imparare a rispettare i turni e di capire come funziona una sequenza.

Devono inoltre riconoscere somiglianze e capire come fare gli abbinamenti. E che c’è di meglio di un gioco per capirlo? Col Gatto Nero, un semplice gioco di carte, i bambini capiscono tutte queste cose,divertendosi!

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Per far esercitare i ragazzi non c’è nulla di meglio di attività piacevoli, che per loro assomigliano a giochi.

Unendo l’uso della LIM ad alcune attività trovate in internet ne ricaviamo un ripasso sul calcolo appassionante e coinvolgente e i ragazzi, quasi senza accorgersene, si ritrovano a calcolare a mente!

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La classe quinta ha iniziato ad affrontare la misura e per capire bene il metro e cosa significhi multipli e sottomultipli ne hanno costruito uno tutto loro.

Partendo dalla carta con quadretti da un centimetro hanno creato un metro, ne hanno segnato tutti i decimetri e una parte di centimetri e millimetri. Poi unendo dieci metri hanno scoperto il decametro. Con questa semplice attività la misura è più chiara e anche il significato di multipli e sottomultipli.

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

il 29 settembre, in occasione festa dei Santi Arcangeli, Papa Francesco ha invitato i fedeli di tutto il mondo a pregare la Madonna durante il mese mariano di ottobre affinché La Madre di Dio protegga la chiesa in questi tempi di grandi persecuzioni.

Gli alunni della primaria del Collegio Brandolini Rota, facendo propria la proposta “ Un milione di bambini che pregano insieme la Madonna per l’unità e la pace” che ogni 18 ottobre, ormai da tredici anni, la fondazione “Aiuto alla Chiesa che Soffre” promuove, hanno accolto l’invito del Santo Padre in un momento di accorata, profonda e sentita preghiera.

Previous Next

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I bambini di prima hanno iniziato alla grande, con i primi esercizi sul quaderno.

E non solo si sono dimostrati bravissimi ad ascoltare le maestre e a completare tutto ciò che veniva loro affidato, ma hanno anche partecipato con entusiasmo a tutte le attività che venivano proposte. Così tra salti, camminate, risate e tanto, tanto impegno, abbiamo già imparato moltissimo nella nostra prima settimana di scuola!

Pagina 1 di 7

Segreteria

Viale Brandolini 6
31046 Oderzo (TV)

Mail: segreteria@brandolinirota.it

Tel: 0422712041
Fax: 0422713189

PEC: cgpstsg-segreteriabrandolini-oderzo@overpec.it

lun-ven 

  • dalle 7:45 alle 8:30;
  • dalle 10:00 alle 11:15; 
  • dalle 12:30 alle 15:00.

sab 

  • dalle 7:45 alle 12:00.

 

Il bilancio è consultabile presso la segreteria della Scuola.

Ufficio Amministrativo

Viale Brandolini 6
31046 Oderzo (TV)

Mail: amministrazione@brandolinirota.it

Tel: 0422712041
Fax: 0422713189

lun-ven dalle ore 7:45 alle 13:00
sab dalle ore 07:45 alle 12:30

N.B.: EVENTUALI PAGAMENTI RETTE SONO DA EFFETTUARE TRAMITE BONIFICO O CCP

Vuoi venire a visitare la nostra scuola?

Contattaci inviando una mail a segreteria@brandolinirota.it chiedendo di poter visitare le nostre strutture.
Sei uno studente? chiedi di poter partecipare alle nostre lezioni!

Vuoi lavorare con noi?

Invia un curriculum vitae in formato europeo al seguente indirizzo di posta: curriculum@brandolinirota.it

Collegio Brandolini-Rota - Viale Brandolini 6, 31046 Oderzo (TV) - Tel. 0422 712041 - P.IVA: 01209641008 #

Cerca

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.